E' dietro di te.


Cosa ho fotografato dietro la mia ragazza? La foto è stata scattata nella Pinacoteca Do Estado De São Paulo, nell'atrio, con una Agfa Jsolette del 1937 e Fuji Neopan Acros 100 (bw). Si vede chiaramente una figura dietro lei, e sono sicuro che non ci fosse nessuno.

Ci stavamo fotografando a vicenda.

Ciò che ci ha sconcertato così tanto è stata la vicinanza, si è assicurata che non ci fosse nessuno, e io, dato che ho posizionato la fotocamera saldamente sulla ringhiera del ponte in cui mi trovavo, ho inquadrato lo scatto e guardato attraverso il mirino, aspettando il giusto tempo di scattare la foto, dato che volevo farla con un esposizione di circa 1/15 di secondo, e ci siamo assicurati entrambi che nessuno fosse in giro a rovinare la composizione.

E' stato davvero inquietante, quando abbiamo ricevuto l'immagine sviluppata dal mio amico, solo un mese dopo la nostra visita al museo. Quando eravamo nel museo non avevamo idea che ci fosse quell'ombra.

Si potrebbe pensare ad una lunga esposizione, ma è un normale scatto da un quindicesimo di secondo, poi sembra avere l'attaccatura dei capelli diversa dalla mia ragazza e nessun particolare, come ad esempio la maglietta, gli somiglia.


Inquietante, fatemi sapere cosa ne pensate.


Una manipolazione all'immagine è da escludere, poiché sono state eseguita l'analisi forense dall'originale.

La persona sembra in buona fede e la fonte è considerata attendibile.