Fantasma al supermercato

Ho passato tre giorni con la sensazione che ci fosse qualche entità intorno a me, mi sentivo strana. Ho perso un oggetto e con le colleghe lo ho cercato a lungo, ritrovandolo il giorno dopo in un punto dove tutti avevano già guardato e dove passavamo continuamente. Ritrovato l'oggetto ho continuato a sentirmi strana, dopodiché ho fatto un rito di purificazione e sono stata meglio. Ho voluto scattare delle foto appositamente per vedere se c'era qualcuno. Io sono quella sulla destra, sulla sinistra accanto a me una presenza sconosciuta.


La ragazza ha inviato questa foto affermando che era assolutamente sola nel momento in cui l'ha scattata. Gli è stato detto da subito che sembrava una persona con una busta della spesa, ma lei ha continuato ad affrmare che assolutamente non c'era nessuno.


Quando non ci sono pareidolie, effetti ottici, difetti della fotocamera e le analisi indicano che la foto non sia stata modificata, non rimane che la buona fede delle persone.




Una manipolazione all'immagine è da escludere, poiché è stata eseguita l'analisi forense dall'originale.

La persona sembra in buona fede, ma l'attendibilità della fonte è da considerarsi incerta.