Restano con noi? Il gatto appare sul divano


"Sembra proprio il mio gatto Blackjack, che è morto quasi esattamente un anno fa. Si materializza sul nostro divano (all'estrema sinistra) quando accendo le luci dal mio telefono con l'app. Non c'era nulla di nero sul divano, solo i cuscini che erano rossi, grigi e crema.

Lì per lì, non ho notato nulla perché sono entrata pochi secondi nella stanza in cerca dei miei gatti "vivi", quindi mi sono solo guardata intorno; non ho visto nulla di straordinario fino a quando non ho riguardato il filmato poco dopo".


La ragazza invia il video cercando qualcuno che possa spiegare il fenomeno ed è sicuramente apprezzabile.

Viene da chiedersi come mai la ragazza abbia ripreso proprio quel momento e come mai la videocamera di sorveglianza fosse piazzata in quel punto preciso della casa, ma come lei stessa conferma la videocamera registrava solo quando il sensore di movimento si attivava e riguardo la posizione spiega:


"Dovevo mettere la videocamera di sorveglianza alla finestra per sorvegliare fuori dalla porta principale, perché spesso spariscono i pacchi che mi vengono consegnati, ma non riuscivo a trovare un buon posto perché le nostre finestre fanno condensa all'interno, quindi l'ho lasciata nel nostro salotto".


"Lì per lì, non ho notato nulla perché sono entrata pochi secondi nella stanza in cerca dei miei gatti "vivi", quindi mi sono solo guardata intorno, non ho visto nulla di straordinario fino a quando non ho riguardato il filmato poco dopo.

La testimone sembra sincera, la sua attendibilità non è certa.

La voglia di crederci è forte (lo ammetto) ma, ciò nonostante, non è possibile escludere una manipolazione del video. Questo effetto sarebbe facilmente riproducibile sovrapponendo due filmati diversi con la stessa inquadratura.

Rispetto ai video e alle foto di manifestazioni spettrali considerate attendibili, questa presenta dei contorni stranamente ben definiti. Solo in pochi rarissimi casi le apparizioni risultano attendibili presentando lineamenti o contorni ben definiti, mentre nella maggior parte video e foto sono attribuibili ad una sovraesposizione, un errore nel timestamp ( date e/o orari registrati dalle videocamere), oppure a una manipolazione voluta.


Voglio sottolineare che anche i metadati possono essere manipolati da persone competenti, così da far sembrare il video autentico; quindi solo un occhio esperto, un'attenta analisi, nonché una contestualizzazione accurata, possono confermare o confutare l'autenticità di una testimonianza.

In molti casi il dubbio rimane, se non si hanno a disposizione tutti gli elementi.